Storia

La Storia di EcoraGroup

Dalla lungimirante iniziativa di Angelo Reolon, un geologo bellunese, che intuisce presto la pericolosità degli scarti chimici derivanti da operazioni industriali, nascono Niltrol ed Ecora che si pongono in prima linea nel recupero dei rifiuti pericolosi.

Nel 1975 Reolon inizia la sua attività imprenditoriale specializzata nel recupero degli scarti di lavorazioni artigianali ed industriali, per mezzo di macchinari e procedure progettati dall’azienda. Nel 1985 fonda Ecora, successivamente nasce Nitrol Veneta entrambe con sede a Longarone (BL); nel 2005 esse vengono fuse per dar vita ad ECO.RA.V. SPA.

Ecora nasce nel 1985 per concentrarsi sulle sostanze chimiche o diluenti contenute nei diversi rifiuti o nelle acque industriali, la seconda fondata a dieci anni di distanza ha lo scopo di trattare i prodotti provenienti da una capillare raccolta dei rifiuti chimici pericolosi.
L’ECO.RA.V. SPA, specializzata nel recupero di rifiuti pericolosi e non, ha come sede principale Longarone all’interno della cui zona industriale si trovano le piattaforme 17c e 18 , nelle quali si trattano rispettivamente rifiuti solidi, fangosi e liquidi, senza dimenticare il recupero e la conseguente rigenerazione di metalli e solventi.

Nel 2009, grazie all’entrata di un nuovo team di manager a supporto della famiglia Reolon, nasce un importante ed ambizioso progetto aziendale che dà vita ad EcoraGroup accogliendo al suo interno i tre rami ECO.RA.V. ed ECORASERVIZI, coordinate dall’attuale direttore di stabilimento dott. Luca Minella Ogni ramo aziendale è distinto nelle funzioni ma tendente all’obbiettivo comune di recupero e rigenerazione degli scarti di lavorazione industriale.