Ecoraservizi

Ecorav ottiene dalla Regione Veneto l’integrazione delle autorizzazioni

»Posted by on Aug 8, 2016 in Area Press, ECO.RA.V, Ecoraservizi, News | Comments Off on Ecorav ottiene dalla Regione Veneto l’integrazione delle autorizzazioni

Ecorav ottiene dalla Regione Veneto l’integrazione delle autorizzazioni

Ecorav, leader nella rigenerazione dei rifiuti industriali, ottiene dalla Regione Veneto l’integrazione delle sue autorizzazioni per il trattamento dei rifiuti. Aumenta il raggio d’azione del gruppo Ecorav con il rilascio di due decreti d’integrazione, che vanno ad implementare ed aggiungere nuove linee di lavorazione dei rifiuti, aggiungendo codici CER al già nutrito elenco dei codici in possesso di Ecorav. In particolare sono stati rilasciati il Decreto n. 11 del 26.07.2016 che porta integrazioni all’ autorizzazione integrata ambientale n. 56 del 31 luglio 2012 del sito 17c e il Decreto n. 12 del 26.07.2016 che integra l’autorizzazione n. 100 del 31 dicembre 2011 del sito 18. Il sito 17/C ha inoltre avuto un potenziamento per quanto riguarda le operazioni di cernita dei rifiuti, rendendo quindi le operazioni efficienti al fine di recuperare più sezioni di rifiuto possibile, ampliando l’azione eco sostenibile di Ecorav. Sempre per il sito 17/C è stata introdotta la possibilità di smaltire gli estintori a polvere, garantendo il recupero della maggior parte dei componenti smontati. EcoraGroup conferma quindi la sua vocazione ed il suo impegno per le politiche eco compatibili che favoriscono la rigenerazione del rifiuto rispetto allo stoccaggio o allo smaltimento, prestando la massima attenzione alle politiche di new zero energy, ovvero a tutti quei processi che puntano al risparmio di energia e materie...

read more

Ecorav si convenziona con Cà Foscari

»Posted by on Jun 21, 2016 in Area Press, ECO.RA.V, Ecoraservizi, News | Comments Off on Ecorav si convenziona con Cà Foscari

Ecorav si convenziona con Cà Foscari

Ecorav, leader nella rigenerazione di rifiuti industriali, si convenziona con l’Università Cà Foscari. Lo scambio tra il celebre ateneo ed EcoraGroup, si basa sulla possibilità di formare nuove risorse nel campo della chimica e dell’economia aziendale. La ricerca continua nel campo della rigenerazione dei solventi, ha fatto di Ecorav il terzo gruppo italiano impegnato a re-immettere nel mercato rifiuti rigenerati, la collaborazione con i corsi di chimica ed economia dell’università Cà Foscari, permetterà quindi di potenziare il reparto ricerca,il laboratorio chimico e la gestione dei sistemi di sicurezza dell’azienda bellunese. Numerosi sono i progetti e gli ambiti sviluppati con i corsisti, da luglio partirà il primo stage che avrà come obiettivo il sistema di gestione e sicurezza dell’azienda ed il rinnovo della certificazione OHSAS 18001. L’esperienza nel settore dei rifiuti industriali, per dare nuovo ciclo vitale a scarti di fine lavorazione, fa di Ecorav il tutor ideale per le nuove risorse umane che si affacciano nel mondo del lavoro. La sensibilità alle politiche eco compatibili vede beneficiare EcoraGroup di tutte le principali certificazioni ed i riconoscimenti inerenti all’ambiente- ISO 14001 e accreditamento EMAS– e sicurezza –OHSAS...

read more

La Gazzetta Ufficiale approva le misure di green economy

»Posted by on Feb 24, 2016 in Area Press, ECO.RA.V, Ecoraservizi, News | Comments Off on La Gazzetta Ufficiale approva le misure di green economy

La Gazzetta Ufficiale approva le misure di green economy

La Gazzetta Ufficiale approva il 2 febbraio le “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy”. Ecorav, leader nel campo della consulenza ambientale, aggiorna il suo team in base alle indicazioni del Collegato Ambientale, secondo la Legge 221/2015, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 18/01/2016. Ampi i settori e le misure dettate dal decreto legislativo, che tratta la corretta gestione delle risorse naturali, e spazia dai criteri di gestione di scarico a mare dei rifiuti, a quelli di smaltimento dei pannelli fotovoltaici e dei residui ferrosi e non ferrosi. Secondo il Collegato Ambientale, Ecorav risulta essere un soggetto preferenziale nelle graduatorie per contributi, perché da anni ha acquisito la certificazione EMAS, sistema che riconosce a livello europeo il raggiungimento di risultati di eccellenza nel miglioramento ambientale, oltre alle certificazioni UNI EN ISO 9001:2008, 14001:2004, e BS OHSAS 18001:2007. La corretta gestione della normativa ambientale, indicata anche dal Decreto Legge attuale, rende Ecorav il partner ideale per gestire al meglio la complessa legislazione ambientale relativa allo smaltimento dei rifiuti industriali. La professionalità e l’attenta gestione dell’intera filiera del rifiuto aziendale, hanno portato Ecorav ad ottenere la certificazione SGS , importante certificato di Eccellenza rilasciato alle organizzazioni che hanno efficacemente integrato Sicurezza, Ambiente,...

read more

Lean Project

»Posted by on Mar 26, 2015 in Area Press, ECO.RA.V, Ecoraservizi, News | Comments Off on Lean Project

Lean Project

Ecorav, leader nella rigenerazione dei rifiuti industriali e dei solventi, ha avviato un modulo formativo di Lean Project, tramite il Fondo Sociale Europeo. La formazione sulla lean, attivata dall’azienda LeanValue, ha spaziato sull’apprendimento di concetti e strumenti lean, atti ad ottimizzare i processi aziendali e l’approccio al cliente. Ecorav, da sempre attenta alle dinamiche esterne ed interne, ha avviato quindi una riformulazione delle logiche di riorganizzazione aziendale attraverso i processi di lean thinking, in cui sono stati coinvolti rappresentanti dell’area tecnica e commerciale. Particolare attenzione è stata rivolta agli ambiti della centralità del cliente, e del valore dei servizi prestati. Attraverso la VSM ( Value Stream Map), il processo di acquisizione dei solventi esausti è stato valutato in base a parametri di ottimizzazione degli sprechi, durante la fase di lavorazione. Il personale di Ecorav ha quindi acquisito la conoscenza dei metodi lean e la conseguente applicazione dettata dai principi di formazione di LeanValue, secondo i quali l’acquisizione di competenze, seguita dall’applicazione pratica, danno garanzia di raggiungimento degli...

read more

Ecorav proporrà alle aziende il servizio di classificazione dei rifiuti

»Posted by on Apr 30, 2014 in Area Press, ECO.RA.V, Ecoraservizi, News | Comments Off on Ecorav proporrà alle aziende il servizio di classificazione dei rifiuti

Ecorav, leader nella rigenerazione dei rifiuti industriali e dei solventi, lancerà a breve nel mercato un software di classificazione dei rifiuti dedicato alle aziende. E’ un programma sofisticato e dinamico, quello che Ecoraservizi, braccio operativo di Ecorav nella consulenza ambientale, proporrà a breve ai suoi clienti. L’obiettivo sarà quello di rendere più fluido il lavoro di attribuzione del codice CER in base alla categoria di appartenenza dell’Azienda, dell’attività produttiva e della lavorazione, specifica o generica, da cui deriva il rifiuto Come richiede la legge, la classificazione dei rifiuti industriali è a carico del produttore, che attualmente effettua una definizione non sempre adeguata. Il nuovo software di Ecoraservizi, renderà possibile l’attribuzione del codice CER (Codice Europeo del Rifiuto), suggerendo all’interno delle famiglie numerate da 01 a 20 come scegliere il CER secondo normativa. Il team di Ecoraservizi si distingue ancora per la dinamicità dei suoi professionisti, esperti in consulenza legislativa e gestione dei rifiuti, che offrono alle aziende un servizio di alta professionalità e competenza nella normativa vigente, in grado di sollevare le aziende dai compiti gravosi della gestione del rifiuto a norma di legge. Attraverso il nuovo programma, lanciato a breve nel mercato, sarà possibile verificare in tempo reale la corretta attribuzione del codice CER del rifiuto, la sua provenienza e la possibilità che esso sia recuperabile. La scheda tecnica ottenuta ottempererà a tutte le caratteristiche dettate dalla legislazione attuale, ottimizzando risorse umane e tempistiche interne all’azienda, dando una corretta e scientifica definizione delle sostanze ed evitando così al produttore inutili dispersioni di tempo e possibili...

read more

Troupe di RAI 3 in Ecorav per il lusinghiero risultato 2013 nella rigenerazione dei solventi

»Posted by on Feb 10, 2014 in Area Press, ECO.RA.V, Ecoraservizi, News | Comments Off on Troupe di RAI 3 in Ecorav per il lusinghiero risultato 2013 nella rigenerazione dei solventi

Troupe di  RAI 3 in Ecorav per il lusinghiero risultato 2013 nella rigenerazione dei solventi

Una troupe di RAI 3 si è recata, giovedì 10 febbraio, nella sede di Ecorav , leader nella rigenerazione dei solventi, a Longarone. Grande interesse, da parte di RAI 3 per la politica di rigenerazione dei rifiuti industriali, che ha portato, nel solo 2013, alla immissione nel mercato di 9500 tonnellate di solvente rigenerato, che avviene partendo da morchie o residui di lavorazione provenienti principalmente da aziende chimico-farmaceutiche o metallurgiche La recente statistica dei volumi lavorati dall’azienda bellunese, conferma il trend in crescita nel recupero di materie prime ricavate da scarti industriali di una percentuale pari al 10% rispetto alla produzione del 2012. “L’impatto ambientale di tale politica di rigenerazione-dichiara il direttore tecnico dello stabilimento, Federico Cataudella – non risiede solo nell’utilizzo di scarti che altrimenti verrebbero smaltiti causando perdita di prodotti e aumento di rifiuto, ma anche nel risparmio di energia pari al 30 % rispetto al processo di sintesi chimica dei solventi di nuova produzione. La rigenerazione dei solventi, in particolare, consente il risparmio di materie prime preziose, quali il petrolio, che vengono altresì impiegate nella sintesi di principi attivi farmaceutici”. Ecorav vanta un bilancio ambientale fortemente positivo esteso anche al recupero delle materie prime ferrose che, debitamente purificate da residui chimici, vengono riportate a nuova vita per un quantitativo pari al 92% sul totale degli imballi metallici ricevuti. Andato in onda il: 10/02/2014 Guarda il...

read more
Pagina 1 di 3123